Materiali, tecniche e tecnologie per motivare studenti non italofoni: workshop didattici a Reggio

Loc_2Primavera densa di appuntamenti quella della formazione in didattica della lingua italiana a stranieri in Calabria grazie alle sinergie che l’ Associazione UMI – Un Mondo di Italiano ha stretto, pur nella “sua giovane età”, con gli Enti di riferimento pubblici e privati sia a livello locale che nazionale e che quasi a conclusione della I edizione del corso di formazione “Imparare ed insegnare l’ italiano come seconda lingua”, che ha registrato la partecipazione di oltre 40 docenti di scuola di ogni ordine e grado e non solo, apre le iscrizioni a dei nuovi appuntamenti: due workshop didattici gratuiti organizzati in collaborazione con la casa editrice Edilingua.
Seconda casa editrice ad essere ospitata all’ interno del contenitore formativo UMI, dopo l’ evento di Alma edizioni dello scorso ottobre, e che testimonia l’ importanza di un confronto diretto e costante non solo con i formatori specializzati in glottodidattica ma anche con chi costruisce i materiali didattici che quotidianamente utilizziamo in classe con i nostri studenti con l’ obiettivo di migliorare così sia la qualità dell’ apprendimento che dell’ insegnamento.
“Tecniche e materiali per motivare” e “Prepararsi per preparare al test per immigrati” questi i temi dei due interventi formativi che si terranno rispettivamente il prossimo 16 e 31 maggio.
“Due occasioni importanti sia per i docenti che per tutti gli operatori del settore – commenta così la Presidente di Umi dott.ssa Simona Argento – che vogliano commisurarsi con i materiali didattici dedicati all’ insegnamento dell’ italiano come seconda lingua. Difatti durante i workshop gli insegnanti presenti saranno chiamati a riflettere, sperimentare e lavorare attivamente sui materiali didattici. Inoltre tutti i partecipanti riceveranno non solo un attestato di partecipazione ma anche copie saggio di alcune delle più recenti pubblicazioni della casa editrice Edilingua e tanto altro materiale informativo.
Eventi di questa portata sono un successo anche per la nostra Calabria – conclude così la dott.ssa Argento – che nel giro di poco meno di un anno è divenuta protagonista di eventi formativi a cui fino a poco tempo fa si poteva assistere solo spostandosi fuori Regione. E questo è uno degli obiettivi che si pone UMI nella sua mission: creare occasioni formative di “livello” direttamente sul nostro territorio affinché tutti vi possano accedere al fine di fare rete.”
I workshop a numero chiuso (termine ultimo per iscriversi rispettivamente 30 aprile e 12 maggio) si terranno presso la sede di UMI a Villa San Giovanni (RC). Per tutte le informazioni consultare il sito internet www.unmondoditaliano.it o contattare la segreteria.