Lunedì e martedì la commissione antimafia guidata da Rosy Bindi torna in Calabria

Riforme: Letta, Governo apre discussione tutto il ParlamentoLunedi’ 28 e martedi’ 29 aprile una delegazione della Commissione parlamentare Antimafia, guidata dalla Presidente Rosy Bindi, sara’ a Reggio Calabria per un aggiornamento sulle strategie di contrasto alla ‘Ndrangheta, con particolare attenzione, oltre che al capoluogo, al porto di Gioia Tauro e alla Locride. E’ quanto si legge in una nota della commissione. Lunedi’ mattina, alle ore 11.30, si legge ancora nel comunicato – si svolgera’ una visita al porto di Gioia Tauro. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, nella Prefettura di Reggio Calabria, si svolgeranno le audizioni del Prefetto e dei membri del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza; dei Procuratori della Repubblica di Reggio Calabria, Palmi e Locri; e delle organizzazioni sindacali. La mattina di martedi’, una delegazione della Commissione si rechera’ al Santuario di Polsi. Dalle ore 12.00, riprenderanno le audizioni in prefettura. Saranno ascoltati: la Commissione prefettizia del comune di Reggio Calabria, il Presidente del Tribunale dei minori, il Presidente dell’Autorita’ portuale di Gioia Tauro e i principali operatori portuali. Alle 17.00, al termine delle audizioni, e’ prevista la conferenza stampa conclusiva della Presidente Rosy Bindi.