Isola Capo Rizzuto (Kr): possedeva reperti greco-romani, denunciato un 53enne

carabinieri: una pattuglia dell'armaI carabinieri di Isola di Capo Rizzuto hanno denunciato un operaio di 53 anni, M.P., già noto alle forze dell’ordine, per illecito impossessamento di beni culturali e ricettazione. Nel corso di una perquisizione in un magazzino dell’uomo i militari hanno trovato 4 frammenti in piombo, un dischetto in piombo ed un chiodo in bronzo, tutti di età greco-romana, oltre ad un vaso in terracotta di età ancora più risalente nel tempo, tra il V ed il IV sec. a.C..