Incredibile a Ragusa: preferisce il carcere ai domiciliari pur di stare lontano dalla moglie

carcereUn pregiudicato di 54 anni preferisce il carcere ai domiciliari. Il motivo? Non regge più la moglie. E’ l’incredibile storia che si è verificata a Vittoria, in provincia di Ragusa. L’uomo aveva ottenuto i domiciliari dopo 7 mesi di carcere. Ma solo 25 giorni di convivenza con la coniuge sono bastati per fargli cambiare idea. Il 54enne era stato arrestato  lo scorso agosto per furto continuato e aveva patteggiato la pena di un anno e 3 mesi di reclusione. Stanco della moglie il pregiudicato ha deciso di evadere dai domiciliari e ha chiesto espressamente ai poliziotti di farlo tornare in carcere!