Furto nei bancomat: arresti tra Enna e Catania

BancomatUna banda di rapinatori e spacciatori di droga e’ stata sgominata dalla polizia di Enna. Gli agenti stanno eseguendo venti ordinanze di custodia cautelare tra le province di Enna e Catania. I reati contestati agli indagati sono, a vario titolo, di furto aggravato in concorso di apparati bancomat ai danni di numerosi istituti di credito, furto aggravato in concorso ai danni di magazzini commerciali, traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione, denominata “Shod Horse”, viene condotta dalla polizia di Enna, con il supporto logistico della Squadra mobile della Questura di Catania ed il concorso di pattuglie delle Squadre Mobili di Messina, Caltanissetta, Siracusa e Ragusa, nonche’ del Reparto prevenzione crimine di Catania. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’, alle 11, presso la Procura della Repubblica di Enna.