Elezioni Europee, ecco le liste di Forza Italia: 30 donne, Berlusconi punta sugli “euro-delusi”

forza italiaUna lunga maratona notturna e nuovi incontri per tutta la giornata di oggi. Le liste per le Europee targate Forza Italia vengono piu’ volte riaperte per aggiungere o togliere nomi. E’ il caso, ad esempio, di Fiorella Ceccacci Rubino, in un primo momento inserita nella circoscrizione Centro e il cui nome e’ stato poi depennato. Al suo posto, salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, corre il giornalista ed ex parlamentare azzurro Paolo Guzzanti. La diretta interessata, in una nota, smentisce di essere mai stata candidata per le elezioni del 25 maggio, lamenta di essere citata solo in relazione al cortometraggio girato con Tinto Brass e rivendica il suo curriculum politico. Dietro l’esclusione di Ceccacci, sostengono i piu’ maliziosi tra i forzisti, ci sarebbe lo zampino della fidanzata del leader azzurro. Al di la’ delle ultime limature, le liste forziste non presentano grosse novita’, ne’ figurano nomi di ‘peso’ del mondo dell’impresa o della societa’ civile. Nota dolente di cui, stando a quanto raccontano diversi big azzurri, si sarebbe lamentato l’ex premier, che in queste ultime settimane sembra aver dovuto incassare alcuni ‘no, grazie’ di peso. Poco male, avrebbe poi confidato ai fedelissimi, anche nelle liste del Pd non ci sono nomi eccellenti. E poi, e’ la convinzione del Cavaliere, sono io a portare i voti. Berlusconi prepara la rimonta azzurra, che partira’ domani con il ritorno sulla scena dell’ex premier nella conferenza stampa al partito. Banditi i cavalli di battaglia sulla mala-giustizia e la magistratura politicizzata – pena la revoca dell’affido ai servizi sociali – Berlusconi concentrera’ tutte le energie per tentare di arginare la disaffezione degli elettori e la paventata fuga verso Grillo, che porterebbero Forza Italia sotto il livello d’allarme del 20%. E’ infatti sullo stesso terreno dell’ex comico genovese che il Cavaliere intende portare avanti la sua ‘crociata’, a suon di slogan come “Basta con l’euro moneta straniera, la Bce deve garantire il debito pubblico e stampare moneta”. E ancora, “Meno Europa in Italia, piu’ Italia in Europa”, le bordate contro Berlino (“L’austerita’ imposta dalla Germania ci ha portato alla recessione. Dobbiamo cambiare”), o anche “Risparmiamo 50 miliardi, no al fiscal compact impostoci dall’Europa”. La presenza femminile, sulla quale si e’ speso con forza Berlusconi – anche per controbilanciare l’effetto ‘rosa’ delle cinque teste dilista del Pd – tocca quota 30 candidature. Tutti confermati gli eurodeputati uscenti, nessun ripensamento sui capilista: Giovanni Toti per la circoscrizione Nord-Ovest; Elisabetta Gardini nel Nord-Est; Antonio Tajani al Centro; Raffaele Fitto al Sud e Gianfranco Micciche’ nelle Isole.  E mentre i vertici azzurri definiscono gli ultimi dettagli in una via vai continuo a palazzo Grazioli, Berlusconi incassa un nuovo stop dalla Corte di Strasburgo alla possibilita’ di candidarsi alle Europee attraverso la richiesta di sospendere l’applicazione della pena accessoria, che riguarda appunto la sua incandidabilita’. Uno stop atteso e sul quale, viene spiegato dall’inner circle berlusconiano, l’ex premier non riponeva alcuna aspettativa. Quanto ai nomi in lista, nella circoscrizione Sud dietro il capolista Fitto – a lui il compito di portare il maggior numero di voti – e la riconferma degli uscenti, c’e’ il nome di Clemente Mastella, anche lui con gia’ alle spalle un mandato a Bruxelles. Tra le new entry il giornalista Alessandro Cecchi Paone, che gia’ tento’ la discesa in politica nel 2004. Nessun ‘cosentiniano’ in lista. Stessa sorte, del resto, toccata all’ex ministro Scajola. Nella circoscrizione Isole, guidata da Gianfranco Micciche’, le imprenditrici Daniela Garofalo e Antonella Chiavacci e il deputato sardo Salvatore Cicu. La circoscrizione Nord-Ovest, capolista Giovanni Toti, vede tra gli altri candidati il direttore della compagnia delle opere di Lecco Dionigi Gianola e l’ex coordinatore azzurro della Lombardia, Mario Mantovani. Nel Nord-Est la capolista e’ l’eurodeputata uscente Elisabetta Gardini. Tra i nomi nuovi Gianpiero Samori’, leader dei Moderati in rivoluzione, Simone Furlan, leader dell’Esercito di Silvio, l’imprenditore Mattia Malgara e il chirurgo estetico Paolo Gottarelli. Antonio Tajani, uscente riconfermato, guida la circoscrizione Centro. Tra i nomi in lista l’ex missino Domenico Gramazio, Luciano Ciocchetti, ex Udc poi confluito in Forza Italia, la senatrice azzurra Alessandra Mussolini, l’ex portiere della Fiorentina Giovanni Galli. New entry Adriano Redler, preside facolta’ di medicina alla Sapienza.

Ecco le liste presentate da Forza Italia per le elezioni europee del 25 maggio.

ITALIA NORD-OCCIDENTALE 1. Giovanni Toti 2. Fabrizio Bertot 3. Franco Bonanini 4. Lara Comi 5. Isabella De Martini 6. Licia Ronzulli detta Licia 7. Oreste Rossi detto Tino 8. Iva Zanicchi 9. Valerio Bettoni 10. Claudia Bille 11. Alberto Cirio 12. Sonia Fatnassi 13. Ivo Ferriani 14. Daniela Maria Cristina Lazzaroni 15. Carmela Nadia Loiaconi detta Nadia 16. Stefano Giovanni Maullu detto Maullo 17. Antonio Francesco Giovanni Mussa 18. Emma Soncini 19. Cristina Striglio 20. Mirella Zanini

ITALIA NORD-ORIENTALE 1. Elisabetta Gardini 2. Amalia Sartori detta Lia 3. Simone Furlan 4. Massimiliano Barison 5. Elisabetta Bolzoni 6. Walter Ferrazza 7. Fabio Filippi 8. Paolo Gottarelli 9. Mattia Sebastiano Malgara detto Mattia 10. Ilaria Paparella 11. Francesca Rescigno 12. Gianpiero Samori 13. Sandra Savino 14. Remo Sernagiotto

ITALIA CENTRALE 1. Antonio Tajani 2. Paolo Bartolozzi 3. Fabio Armeni 4. Alessandro Battilocchio 5. Barbara Cacciolari 6. Paola Ciaurro 7. Luciano Ciocchetti 8. Armando Cusani 9. Melania De Nichilo Rizzoli detta Melania Rizzoli 10. Silvio Ferraguti detto Silvio 11. Giovanni Galli 12. Paolo Guzzanti 13. Alessandra Mussolini 14. Adriano Redler

ITALIA MERIDIONALE 1. Raffaele Fitto 2. Raffaele Baldassarre 3. Mario Clemente Mastella 4. Barbara Matera 5. Aldo Patriciello 6. Crescenzio Rivellini (detto Enzo) 7. Sergio Paolo Francesco Silvestris 8. Domenico Giovanni Arena 9. Simona Capasso 10. Alessandro Cecchi Paone 11. Jonni D’Andrea 12. Federica De Benedetto detta Federica 13. Marzia Ferraioli 14. Fulvio Martusciello 15. Santo Raffaele Mercuri 16. Iris Savastano 17. Maria Tripodi

ITALIA INSULARE 1. Giovanni Micciche’ detto Gianfranco 2. Salvatore Iacolino 3. Antonella Chiavacci 4. Salvatore Cicu 5. Ylenia Maria Citino 6. Innocenzo Leontini 7. Salvatore Domenico Antonio Pogliese detto Salvo 8. Francesca Reitano