Davoli (CZ): sequestrata discarica abusiva. Titolare di impresa denunciato

corpo-forestale-001Il Corpo Forestale dello Stato di Davoli (CZ) e di San Vito Ionio (CZ) ha sequestrato, nella località di Roella del Comune di Davoli, una discarica abusiva con rifiuti provenienti dalla lavorazione della pietra; è stato, inoltre, denunciato il titolare di un’impresa.

Trovati all’interno dell’area, che si estende su una superficie di circa 5000 metri quadrati, oltre 100 metri cubi di rifiuti.

La discarica è stata realizzata nella zona di Davoli Marina, a poca distanza dalla Strada Statale 106,  in un terreno di proprietà di un’azienda che si occupa della lavorazione del marmo, che depositava lì i rifiuti in maniera sistematica e continuativa.

Il sequestro preventivo sia dell’area che dei rifiuti, nonché il deferimento del titolare dell’impresa alla competente Autorità Giudiziaria, sono stati decisi in base alla ravvisata violazione di norme relative al Testo unico sull’ambiente per deposito incontrollato di rifiuti speciali da parte di un insediamento produttivo.