Crotone, costringeva la moglie a prostituirsi: fermato 30enne romeno

VIOLENZA SESSUALE: FOTO MINORENNE RANNICCHIATA, IMMAGINE SIMBOLO ABUSI SU DONNEP.G., 30 anni, romeno, costringeva la moglie 24enne, G.M., a prostituirsi. La donna però stanca dei soprusi subiti ha deciso di denunciarlo. L’uomo è stato fermato dalla Questura di Crotone, accusato di sfruttamento della prostituzione. Il 30enne, secondo quanto riferito dalla moglie, la picchiava ogni volta che tentava di ribellarsi, spingendola più volte al tentativo di fuga.