Corigliano Calabro: al porto arriva Costa Crociere

>>>ANSA/ INCENDIO SU COSTA ALLEGRA, ALLA DERIVA ALLE SEYCHELLESGià al lavoro la neonata Commissione Turismo di Confcommercio Cosenza, coordinata da Domenico Lione (delegato Confcommercio per il territorio di Cassano allo Ionio e Presidente delle Terme Sibarite). La Commissione, costituita per seguire le politiche di settore adottate dalle Istituzioni locali, per proporre progetti e realizzare nuove iniziative, si sta occupando già da ora di sviluppare un progetto di promozione turistica per l’arrivo delle navi di Costa Crociere nel Porto di Corigliano Calabro. Infatti, a partire dall’8 aprile 2015 è previsto lo sbarco nel porto calabrese di migliaia di crocieristi. “Il nostro obiettivo – ha dichiarato Domenico Lionesarà quello di dare un valido contributo per rilanciare e sviluppare il turismo della Sibaritide che possiede un patrimonio culturale, artistico,architettonico unico e straordinario”. “Il museo della sibaritide, gli scavi di Sibari, il Castello di Corigliano, le grotte di Sant’angelo di Cassano, i monumenti e le chiese di Rossano ed i meravigliosi centri storici dell’area offrono una diversificazione turistica che dovrà mostrarsi appetibile ai croceristi che attraccheranno nel porto di Corigliano”. “Sarà importante programmare l’accoglienza turistica per far conoscere il nostro territorio. – ha continuato Lioneil nostro obiettivo sarà quello di creare una rete tra le imprese del commercio, turismo e servizi in sinergia con i comuni e gli altri Enti dei territori interessati. In questa direzione ci stiamo attivando per aprire dei tavoli di concertazione con gli enti locali per dare un contributo fattivo e concreto al settore turistico dell’area coinvolta” “Questo progetto potrà catturare un indotto straordinario di persone che, se gestito nel modo giusto, avrà ricadute economico-oc cupazionali rilevanti su tutto il territorio coinvolto“.