Comune di Reggio Calabria: patto di stabilità rispettato per il 2013

CommissarioChiusoloIl Comune di Reggio Calabria, con l’asseverazione del Collegio dei revisori, ha predisposto la certificazione del rispetto degli obiettivi del Patto di stabilità  interno 2013.  Un importante obiettivo raggiunto grazie anche al sacrificio sostenuto da tutti i cittadini  e agli sforzi della Commissione  straordinaria rispetto al contenimento della spesa e al continuo monitoraggio della stessa.

L’impegno a favore della legalità, che  contraddistingue l’operato della commissione che rappresento, non può mai prescindere dal rispetto assoluto delle norme ha esordito il Prefetto Gaetano Chiusolo, coordinatore della Commissione Straordinaria. E’ un risultato significativo che ci incoraggia a proseguire nel percorso di risanamento, oltre che di programmazione e gestione del bilancio comunale,  permettendoci di continuare a lavorare  con maggiore entusiasmo e gratificazione.

Il rispetto del Patto consentirà all’Ente di non incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa vigente , tra cui la decurtazione del fondo di solidarietà comunale, l’impossibilità ad effettuare qualsivoglia tipologia di assunzione , contrarre eventuale indebitamento, ed altri aspetti di minore rilevanza.

Con il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, n. 11407 del 10 febbraio 2014, sono state dettate le modalità per la certificazione del rispetto degli obiettivi del patto di stabilità interno per l’anno 2013 da parte delle province e dei comuni con popolazione superiore a 1.000 abitanti, in attuazione dell’art. 31, comma 20, della legge 12 novembre 2011, n. 183.

 Le province e i comuni con popolazione superiore a 1.000 abitanti soggetti al patto di stabilità interno hanno  trasmesso al Ministero dell’Economia e delle Finanze una certificazione, firmata digitalmente dal rappresentante legale, dal responsabile del servizio finanziario e dai componenti dell’organo di revisione economico-finanziaria validamente costituito, relativa al rispetto degli obiettivi del patto di stabilità interno per l’anno 2013.