La Commissione Antimafia a Limbadi (VV) nelle case della cosca Mancuso

images 10Lunedì prossimo alle ore 10 La commissione parlamentare antimafia, sarà a Limbadi (V.V.)per un sopralluogo ai beni confiscati alla cosca Mancuso e affidati al Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti”.

In questi beni è stata progettata l’Universita Nazionale dell’Antimafia, ma ancora oggi a causa di continui rinvii e intimidazioni, le cose sono ferme allo stato iniziale.

La Presidente del Coordinamento Adriana Musella è stata fatta oggetto più volte di minacce che tendevano a intimidire la stessa ed il Coordinamento in relazione al progetto.

La visita ai beni confiscati ai Mancuso a Limbadi, è la prima tappa della commissione antimafia lunedì in provincia di Vibo Valentia.

Il Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti”, che aveva chiesto in precedenza lo scioglimento del comune di Limbadi, a seguito della relazione della commissione d’accesso, ha provveduto ad inviare alla Commissione Antimafia tutti gli atti relativi.