Comitato di redazione dell’Ora della Calabria e il sindacato dei giornalisti proclamano 3 giorni di sciopero della testata

l-Ora-della-calabria1-449x410Il Comitato di redazione del quotidiano L’Ora della Calabria e il Sindacato dei giornalisti della Calabria proclamano tre giorni di sciopero della testata. Cdr e sindacato non si “ritengono soddisfatti – e’ scritto in una nota – dall’incontro avvenuto ieri con il liquidatore della societa’ che non ha chiarito nessun punto degli interrogativi posti la scorsa settimana a proposito dei dati correnti e del bilancio aziendale. Il Cdr condivide inoltre con il direttore Luciano Regolo la preoccupazione che la testata possa finire proprio nelle mani della stessa persona che ha cercato di censurarla e sulla quale e’ in corso, per il blocco della rotativa nella notte del 18-19 febbraio, un’inchiesta della magistratura”. “Di fronte a questa inaccettabile eventualita’ – conclude la nota – e in attesa dei chiarimenti gia’ richiesti proclamiamo tre giorni di sciopero a partire da oggi”.