Catanzaro: domani è il giorno della grande Mobilitazione Coldiretti

Coldiretti_logo“La grande mobilitazione di domani mattina martedì 29 a partire dalle ore 8,30, organizzata dalla Coldiretti della Calabria che porterà in piazza migliaia di agricoltori, cooperative, decine di trattori e mezzi agricoli  darà forza alle proposte avanzate da Coldiretti”. Registrare una continua partecipazione, dallo stretto al Pollino, con un entusiasmo davvero straordinario, vedere il moltiplicarsi di continue adesioni istituzionali ad iniziare dai sindaci, è il segno eloquente che “è il tempo delle scelte che non sono più rinviabili”. Pietro Molinaro presidente regionale dell’organizzazione le snocciola una per una le proposte avanzate da coldiretti. dramma economico e sociale della Piana di Rosarno, che ha avuto indifferenza e disattenzione; territorio e acqua a forte rischio con investimenti azzerati e crediti non erogati ai Consorzi di Bonifica; restituzione all’agricoltura delle risorse “FEOGA-SFOP” “requisite” con DGR n° 91/2011 attraverso  l’assestamento di Bilancio; approvazione Norme Ordinamentali per l’ammodernamento dell’agricoltura e dell’agroalimentare; rischio della sanità animale e di scomparsa dei servizi essenziali agli allevatori per le difficoltà causate all’ARA; assenza totale di politiche e strumenti sul credito; chiusura PSR 2007-13, PSR e nuova Pac 2014-20 con scelte che non privilegiano le rendite;ingenti danni alle aziende da fauna selvatica; improvvisazione su discariche e gestione dei rifiuti; asfissiante burocrazia e insufficiente semplificazione amministrativa; tangibili sprechi, inefficienze e ritardi negli Enti Strumentali della Regione; mortificazione del settore della pesca e delle marinerie presenti su ben 800 km di coste.  Continuano a giungere nuove  adesioni tra le quali quella di mons. Domenico Graziani Vescovo di Crotone Santa Severina e delegato dei vescovi calabresi per la Pastorale Sociale e del Lavoro.  Ed ancora di rappresentanti istituzionali tra cui l’assessore all’ambiente  Francesco Pugliano, Gianluca Gallo presidente Commissione Consiliare Territorio e Ambiente, Giovanni Dima sottosegretario Regionale Protezione Civile, il Consigliere Regionale Fausto Orsomarso.   A titolo personale, è da segnalare l’adesione di Daniele Rossi imprenditore del settore agroalimentare e presidente di Confindustria Catanzaro. Dopo il carosello dei trattori che avverrà sul ponte Morandi, rotatoria Gualtieri e piazza Matteotti, partirà il corteo che arriverà in Piazza Prefettura dove dal Palco interverranno il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, il presidente dell’ANCI Peppino Vallone e il presidente dell’UPI Wanda Ferro. Concluderà, il Presidente della coldiretti calabrese Pietro Molinaro.