Catania: spaccio di cocaina, in manette un ventiduenne pregiudicato

cocaina puraIn nottata, personale dell’U.P.G.S.P. ha arrestato il pregiudicato S.C. (classe 1992) per detenzione ai fini di spaccio di cocaina in concorso nonché resistenza a P.U.

Intorno alla mezzanotte, gli agenti di una Volante, approfittando dell’oscurità, si soffermarono ad osservare i movimenti sospetti di tre ragazzi fermi in via Capo Passero al centro della strada. I tre fermavano gli automobilisti – di passaggio per scambiare qualche parola. Ad un certo punto, uno dei tre si fermò per più tempo con un automobilista che porgeva una banconota, ricevendo in cambio una piccola busta. In quel preciso istante, i poliziotti sono entrati in azione e tutti i presenti sono fuggiti, compreso l’acquirente con la propria auto. Lo spacciatore, benché aveva cercato di divincolarsi, è stato arrestato e  poi identificato per il succitato S.C.; questi teneva ancora in mano il denaro che gli era stato consegnato poco prima dal tossicodipendente, consistente in una banconota da 20 euro.

A seguito di perquisizione personale, lo Scalia è stato trovato in possesso di 32 dosi di cocaina (poi quantificata in poco più di sei grammi) e altri 280 Euro quali provento dello spaccio.