Catania: scippano ragazza in pieno centro, arrestati due ventenni

Polizia: una volante della Questura di CatanzaroNella notte tra sabato 5 e domenica 6 aprile, personale delle Volanti ha arrestato il pregiudicato P.D.A. (classe 1993) e S.G.A. (classe 1992), per furto con strappo, in concorso. Intorno alle 2 era giunta segnalazione presso la Sala Operativa di uno scippo ai danni di una ragazza: quest’ultima, mentre passeggiava con alcune amiche in via Di Prima, era stata avvicinata da due ragazzi a bordo di una moto i quali le avevano strappato la borsa contenente 300 euro, carte di credito ed effetti personali; gli stessi erano poi fuggiti in direzione di via Ventimiglia.

Raccolte sul posto le descrizioni (degna di nota l’acconciatura con mezza testa rasata di uno dei due), gli agenti hanno subito iniziato la ricerca dei due malviventi. Nonostante l’intenso traffico e la velocità di marcia mantenuta dagli scippatori, i poliziotti sono riusciti a seguirne le tracce e, pochi istanti dopo, hanno riconosciuto la loro moto parcheggiata in via San Calogero. A quel punto, gli operatori, parcheggiata l’auto a breve distanza, si sono avvicinati con circospezione e hanno trovato i due ladri – nascosti dietro un’auto in sosta – mentre rovistavano l’interno della borsa appena scippata; gli stessi sono stati, quindi, bloccati ed arrestati. La borsa con l’intero contenuto è stata restituita alla vittima che ha esternava  compiacimento per la rapidità dell’intervento e per la brillante conclusione.