Catania: chiesti 2 anni per spaccio a Speziale, l’imputato nel caso “Raciti”

Antonino SpezialeRichiesti dalla Procura di Catania 2 anni di reclusione per Antonio Speziale, imputato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Marziale sta già scontando 8 anni per l’omicidio preterintenzionale dell’ispettore di Polizia Filippo Raciti, risalente al 2 febbraio del 2007 e avvenuto al Massiminio durante il derby col Palermo. Per l’accusa, l’ultrà del Catania, mentre era ancora libero, avrebbe ceduto della marijuana a un conoscente; la difesa, con i legali Giuseppe Lipera e Grazia Coco, ha chiesto l’assoluzione dell’imputato, facendo leva sul fatto che i 3,7 grammi di droga sequestrati dalla polizia erano per uso personale.

Il procedimento si celebra davanti al Tribunale monocratico. La sentenza è prevista per il prossimo 22 aprile.