Castanea (Messina): attivo da ieri l’Ecopunto per l’incremento della raccolta differenziata

SAMSUNGE’ operativo da ieri, lunedì 7, davanti i locali della scuola elementare, l’Ecopunto di Castanea, micro-isola ecologica nella quale i cittadini possono conferire la raccolta differenziata beneficiando della scontistica prevista dal regolamento TARES. L’ecopunto, presidiato ogni mattina da dipendenti dell’ATO, è costituito da una minicam dell’ATO3 e da tre cassonetti di Messinambiente. L’iniziativa, concordata dall’assessore all’ambiente, Daniele Ialacqua, con la VI Circoscrizione, ATO3, Messinambiente e l’Istituto scolastico “Villa Lina”, punta ad incrementare la raccolta differenziata, agevolando i cittadini che sono lontani dalle isole ecologiche esistenti sul territorio. Sempre in collaborazione con le circoscrizioni, nei prossimi giorni saranno dislocati altri ecopunti a San Licandro (V quartiere) ed in via La Farina (IV quartiere). Gli ecopunti saranno anche utilizzati come strumenti, per fornire informazioni ed organizzare iniziative sul territorio in tema di raccolta differenziata.