Caltagirone (CT): da giovedì le “Giornate dei Minivigili”, frutto della collaborazione tra scuola e vigili urbani

mini_vigili_urbani_valguarneraCominceranno giovedì 3 aprile, alle ore 9.00, con gli alunni dell’istituto comprensivo “Giorgio Arcoleo” (plesso via Fisicara), le “Giornate dei minivigili”, che coinvolgono circa 400 studenti delle quinte classi elementari di tutti gli istituti della città. Gli alunni, accompagnati dai vigili urbani “adulti” (coordinati dal loro comandante, il colonnello Renzo Giarmanà) e dagli insegnanti, vanno in giro per la città e, quando si imbattono in auto o altri mezzi posteggiati male o ravvisano altre violazioni al codice della strada, appongono sui parabrezza delle vetture un foglio con la scritta: “Non è una contravvenzione, ma poteva esserlo”. L’ultima uscita è prevista il 15 maggio.

Con questa iniziativa – afferma il Sindaco Nicola Bonanno – vogliamo promuovere l’assunzione di comportamenti responsabili da parte dei giovani e concorrere, così, ad educarli  al rispetto delle regole, nel segno di rapporti di sempre più forte e proficua collaborazione con le istituzioni scolastiche”.