Calabria, Trematerra: “da olio extra vergine d’oliva ‘gocce di salute'”

olio extra vergine d'olivaI molteplici effetti benefici sulla salute umana dell’olio extra vergine d’oliva. Su questo argomento si e’ concentrato l’intervento dell’Assessore all’Agricoltura, Foreste e Forestazione della Regione Calabria, Michele Trematerra, che ha tenuto le conclusioni di un convegno, tenutosi ieri nella sala consiliare di Cotronei, dal titolo ”Gocce di salute… benefici dell’olio extra vergine d’oliva”. Il convegno, indetto dal Comune di Cotronei insieme con la locale Pro Loco, l’Aoc, Coldiretti, la Cciaa di Crotone, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Crotone ed il Gal Kroton ha preceduto la cerimonia di premiazione della seconda edizione del concorso ”Giulio Verga”, dedicato ai migliori oli extra vergine d’oliva calabresi, alla quale hanno preso parte diciotto tra le migliori aziende regionali del settore. ”Non solo e’ elemento fondamentale della tanto apprezzata dieta mediterranea – ha affermato l’Assessore Trematerra – ma e’ ormai scientificamente provato che l’olio extra vergine d’oliva produce notevoli benefici alla salute. Soprattutto se parliamo di oli extra vergine di qualita’. E a questo proposito – ha sottolineato l’esponente della Giunta regionale – non posso che tessere le lodi delle produzioni nostrane, che stanno vivendo un momento particolarmente florido dal punto di vista della crescita, in termini di quantita’ di produzione, ma soprattutto di qualita’, molto apprezzata anche al di la’ dei confini regionali, grazie alle interessanti caratteristiche organolettiche e ad una tipicita’ unica”.