Calabria, Talarico: “A breve una riunione conclusiva sulla legge elettorale”

talarico“A brevissimo, dopo gli approfondimenti necessari e le verifiche tecniche su alcuni aspetti segnalati dai presidenti dei gruppi consiliari, sara’ convocata una nuova riunione che sara’ conclusiva sulla legge elettorale. Nella stessa riunione della Conferenza dei capigruppo fisseremo un puntuale cronoprogramma dei provvedimenti legislativi da approvare prima della fine della legislatura”. E’ quanto afferma il presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico, a conclusione della riunione-fiume dei capigruppo nel corso della quale sono stati affrontati tutti gli aspetti che la nuova legge elettorale regionale dovra’ disciplinare: preferenze, collegi elettorali, sbarramento di coalizione; voto congiunto e rappresentanza di genere. Il dibattito ha anche spaziato dal presidenzialismo alla salvaguardia del regionalismo come irrinunciabile presidio democratico. Al momento, dal serrato confronto svoltosi oggi, si registra unanimita’ di vedute su: preferenze, voto congiunto ed innalzamento dello sbarramento di coalizione. Il presidente Talarico, sintetizzando i contenuti della discussione, ha auspicato “grande responsabilita’ da parte di tutte le forze politiche per consentire di approvare rapidamente in Consiglio la legge elettorale che per noi deve essere una priorita’ perche’ le regole debbono valere per tutti e non essere espressione di parte e durare nel tempo”. “Le altre due priorita’ su cui occorre concentrarsi, prima della fine della legislatura – ha evidenziato il Presidente del Consiglio – sono “l’approvazione dello Statuto della Regione in seconda lettura e l’assestamento di Bilancio”. Oggi, dunque – ha concluso il presidente Talarico – sono state poste le basi, col contributo fattivo di tutti i capigruppo, per la definizione di un percorso sulla legge elettorale “che sia il piu’ possibile condiviso”.