Calabria, Messina (Idv): “disoccupazione, questo ci lascia Scopelliti”

Italia dei Valori, Ignazio Messina“I dati che arrivano da Eurostat sulla Calabria, regione col più alto tasso di disoccupazione giovanile in Italia sono l’ennesimo segnale che proviene da una regione che non offre opportunità di lavoro, morta e che ha fallito nei confronti dei suoi cittadini per colpa di una classe dirigente che non ha saputo programmare con scelte concrete il futuro. Questo ci lascia l’eredità Scopelliti che in questi giorni si sta ancora perdendo dietro il balletto delle “dimissioni sì ma domani” ed ecco perché la Calabria è costretta sempre a pagare il prezzo più amaro. Noi vogliamo una nuova classe dirigente capace di amministrare una regione difficile sì ma con un potenziale che merita di avere il suo spazio e di risollevarla da una tendenza ormai viziosa e pesante che ad oggi non lascia intravedere margini di ripresa. Quella ripresa è invece la strada giusta per una classe competente e lungimirante che abbia tutta la voglia e che impieghi tutto il proprio impegno per togliere quelle macchie scure dalla Calabria e riportare una situazione di limpidezza e sviluppo. Quanti altri giovani senza lavoro dobbiamo far rimanere a casa? Non c’è futuro così ed è ora di riprendere le redini con coraggio e ridare fiducia e dignità.”  E’ quanto dichiara Ignazio Messina, segretario nazionale dell’Idv.