“Più buio di mezzanotte” a Cannes 2014: è il film d’esordio del catanese Sebastiano Riso

Davide Capone

Davide Capone

Sarà presentato alla 53. Semaine de la Critique di Cannes 2014Più buio di mezzanotte“, la pellicola di Sebastiano Riso ambientata nella Catania degli anni ’80. “Racconto le cose che la gente non vuole vedere, che si lasciano ai margini“, ha affermato il regista, al suo debutto assoluto. Il film infatti si focalizza proprio sul mondo degli emarginati e si ispira alla figura di Davide Cordova, in arte Fuxia, leggendaria drag queen del famoso locale gay Muccassassina di Roma.

Sono molto onorato – ha commentato Riso alla notizia che avrebbe partecipato al concorso – che ‘Più buio di mezzanotte’ rientri tra i film che saranno presentati alla ‘Semaine de la critique’, una sezione che durante il festival del cinema di Cannes si distingue per originalità e coraggio“. La Semaine de la Critique è infatti una sezione parallela del più celebre Festival di Cannes, al quale partecipano opere “prime” o “seconde”, quindi di registi esordienti o quasi.

“‘Più buio di mezzanotte’ è un film dedicato a tutti coloro che vivono coraggiosamente – ha aggiunto il regista – lottando per affermare la loro identità ‘non conforme’, vittime di una società che del diverso ha paura“. Temi più che attuali quindi, visti molti recenti fatti di cronaca che hanno visto alcuni adolescenti additati come “diversi” ricorrere all’estremo gesto pur di non dover più sopportare una vita socialmente e psicologicamente difficile.

La trama vede protagonista Davide, un quattordicenne diverso dagli altri. Il suo aspetto fisico lo fa assomigliare molto ad una ragazza. Davide scappa di casa, per rifugiarsi a Villa Bellini, il parco più grande di Catania. Qui trova ragazzi come lui, emarginati, che la gente non vuole vedere e fa finta che non esistano. Qui Davide, insieme a La Rettore e al suo gruppo di amici, sembra trovare la sua dimensione, offuscando il passato dal quale era fuggito. Ma non basterà. Il ragazzo sarà costretto a fare la scelta più difficile della sua vita, e la dovrà fare da solo.

La pellicola è interpretata dall’esordiente Davide Capone, Micaela Ramazzotti, Monica Guerritore, Vincenzo Amato, Pippo Delbono, Rosalinda Celentano e Lucia Sardo. “Più buio di mezzanotte” è stato prodotta da IdeaCinema in collaborazione con Rai Cinema, e sarà distribuito in Italia da Istituto Luce Cinecittà.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sebastiano Riso
Davide Capone
Davide Capone e Micaela Ramazzotti