Agguato nel catanese: bracciante ucciso in auto

pistolaUn bracciante agricolo di 59 anni, Giovanni Sebastiano Rovito, separato, padre di tre figli, e’ stato ucciso la notte scorsa con numerosi colpi di arma da fuoco ad Acireale nel Catanese. L’agguato e’ avvenuto in via Giovanni Pascoli, mentre la vittima era seduto nella sua auto al posto di giuda. Un sicario, che probabilmente conosceva, lo ha avvicinato e gli ha esploso contro sei colpi di pistola calibro 7,65, centrandolo a schiena, torace e all’addome. Sul posto per i rilievi e le indagini sono intervenuti carabinieri della locale compagnia e del reparto operativo di Catania. Secondo le prime indagini sembra al momento da essere ritenuta poco credibile la pista della criminalita’ organizzata. Militari dell’Arma stanno cercando di ricostruire la personalita’ della vittima e le sue ultime frequentazioni per scoprire il movente dell’omicidio. Sull’episodio ha aperto un’inchiesta la Procura di Catania.