Accreditato il registro tumori in provincia di Caltanissetta

imagesDa oggi anche la provincia di Caltanissetta ha un Registro Tumori accreditato presso l’Associazione Italiana Registri Tumori che ne ha dato comunicazione nell’annuale riunione nazionale tenutasi a Taranto. E’ il risultato del programma che l’Assessorato della Salute ha portato avanti in questi anni per lo sviluppo della rete dei Registri Tumori su tutta la popolazione siciliana. La rete e’ coordinata dall’Osservatorio Epidemiologico Regionale come previsto dalla legge di riordino del Servizio Sanitario del 2009 e attualmente copre ormai il 90% della popolazione regionale. L’accreditamento del Registro Tumori in provincia di Caltanissetta riveste particolare importanza per l’esigenza di tenere alto il livello di sorveglianza epidemiologica per la presenza dell’area a rischio ambientale di Gela e per la recente e nota problematica del Muos a Niscemi. Il rafforzamento degli strumenti di sorveglianza epidemiologica si inserisce nel programma straordinario di interventi avviato di recente dall’Assessorato della Salute anche in provincia di Caltanissetta. Il Registro di Caltanissetta e’ stato avviato attraverso la collaborazione del Registro Tumori di Ragusa. Di questi temi si discutera’ anche nel corso dell’annuale Convegno Nazionale di Epidemiologia promosso dal Dipartimento per le Attivita’ Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato della Salute che si terra’ il prossimo 14 maggio a Palermo.