fbpx

Per Totò Riina un falso allarme: ricovero causato da un’indigestione

riinaFalso allarme per il boss mafioso Totò Riina che, come vi avevamo riportato qualche minuto fa, è stato ricoverato oggi all’ospedale “San Paolo” di Milano. Inizialmente le prime notizie parlavano di condizioni gravi e di un probabile infarto o ictus. In realtà, secondo quanto si è appreso, Riina sarebbe dovuto ricorrere alle cure dei medici a causa di un’indigestione. L’83enne boss, che soffre di problemi cardiaci, potrebbe tornare già stasera o al massimo domani al carcere di Opera.