fbpx

Reggio: La “Leonida Edizioni” avvia percorso editoriale con Università italiane

LEONIDALa Leonida Edizioni dopo un lungo percorso di studi utile a delineare in ambito editoriale un programma finalizzato alla pubblicazione e successiva divulgazione di testi scientifici, ratifica l’accordo per la costituzione di un comitato scientifico da inquadrare all’interno della collana “Gli Allori Boreali“, diretta dalla saggista milanese Greta Castrucci. Gli studiosi che costituiscono il gruppo di lavoro sono i seguenti: Dr. Matteo Cadario (Archeologia ellenistica e romana; Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Prof. Andrea Capra (Platone e filosofia antica; Università degli Studi di Milano); Dott.ssa Daniela Colomo (Papirologia; University of Oxford); Prof. Ioannis Konstantakos (Narrativa folklorica antica, commedia antica e comparatistica orientale; National and Kapodistrian University of Athens); Prof. Stefano Martinelli Tempesta (Filologia e tradizione manoscritta; Università degli Studi di Milano); Prof. Davide Susanetti (Tragedia greca e sua ricezione; Università degli Studi di Padova); Prof.ssa Chiara Torre (Lingua e letteratura latina; Università degli Studi di Milano); Prof. Giuseppe Zanetto (Lingua e letteratura greca; Università degli Studi di Milano). Il programma da avviare da parte del comitato scientifico è finalizzato a selezionare (per dare veste editoriale) le migliori tesi di laurea di dottorato o di specializzazione. L’indirizzo di questa collana sarà però specificamente classicistico o di ricezione e fortuna dell’antichità greca e latina. Si vuole dare in tal modo l’opportunità agli studiosi di questo settore di ricerca di pubblicare i loro elaborati scientifici per condividerli con un più esteso pubblico, in un dialogo che possa offrire nuovi contributi al dibattito critico. La casa editrice ha calendarizzato per l’anno in corso i primi tre testi della collana.