fbpx

Reggio, “diamo ai nostri figli una città più pulita”: i cittadini si riuniscono per pulire la città

Locandina eco“Diamo ai nostri figli una città più pulita!”. E’ questo l’appello che i membri del Comitato Civico Saracinello (Reggio Calabria) lanciano alle famiglie reggine ed è per questo che da Sabato 29 marzo, parte la campagna di sensibilizzazione ecologica che cercherà di coinvolgere i cittadini, direttamente, nella tutela e salvaguardia del territorio. “Siamo convinti – sottolinea il presidente Antonio Morabitoche necessiti dare un esempio, una provocazione, un segno forte della volontà reggina di voler migliorare l’immagine della propria città a partire dai propri quartieri. E’ questa – continua Morabito – la prima di una serie di iniziative a sfondo ecologico che vedrà coinvolte, si spera, tutte le periferie e i quartieri della citta“. L’iniziativa partirà proprio dal quartier generale del comitato, che, con un gruppo di volontari, armati di buona volontà e tanto senso civico, daranno una ripulita alla propria contrada (Contrada Saracinello), liberando i selciati stradali, da erbacce, pattume e quant’altro accumulatosi nel tempo in una situazione di estrema emergenza data dai rifiuti che continuamente si riversano per strada, in particolar modo, dopo delle abbondanti piogge. L’appuntamento è per le 15:00 del 29 marzo all’imbocco della contrada tra intersezione dello svincolo di Malderiti e la stessa, e da qui, i volontari, muniti di tagliaerba, rastelli, picozze, zappette e sopratutto sacchi per lo stoccaggio del materiale ripulito, cominceranno l’opera di bonifica del selciato.

Ci auguriamo di cuore – sostiene Morabito – che la nostra iniziativa possa essere presa come esempio dagli altri comitati di quartiere e dai cittadini reggini che hanno a cuore la propria città“. Qualora gli eventi atmosferici o cause di forza maggiore, impedissero lo svolgimento dell’attività prevista, quest’ultima si rinvierà a data da destinarsi.