fbpx

Reggio, controlli a studi, ambulatori e cliniche veterinarie per la gestione dei rifiuti: sanzioni di circa 6.000 €

corpo forestale dello statoPersonale del Comando Provinciale di Reggio Calabria ha predisposto nei giorni scorsi un’intensa e straordinaria attività mirata al controllo presso le strutture ambulatoriali, cliniche e studi veterinari aventi come finalità la corretta gestione dei rifiuti. L’attenzione degli agenti operanti si è incentrata al corretto controllo della tenuta dei registri di carico e scarico, nonché dei formulari identificativi dei rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare danni all’ambiente ed alla salute umana.

Delle ventiquattro strutture controllate, tutte sono risultate aver correttamente adempiuto agli obblighi di legge in merito al corretto smaltimento dei rifiuti sanitari prodotti, avendo da tempo sottoscritto specifici rapporti contrattuali con ditte specializzate nel settore. Solo in  cinque di queste sono state riscontrate diverse irregolarità riguardante la corretta tenuta della documentazione prevista dalla legislazione vigente in materia dei rifiuti, che ha portato il personale operante ad elevare sanzioni amministrative  per un totale di €.5.680,00.

Si evidenzia che durante lo svolgimento della suddetta operazione, gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno riscontrato una fattiva e proficua collaborazione dei titolari delle strutture oggetto del controllo, non evidenziando problematiche particolarmente significative.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni in tutto il territorio provinciale.

Il Corpo Forestale dello Stato invita i cittadini a servirsi del numero di emergenza ambientale 1515 per segnalare eventuali situazioni che potrebbero comportare problemi alla pubblica incolumità, si in riferimento alla corretta gestione dei rifiuti che ad altre problematiche ambientali.