fbpx

Reggio, il Pd sugli ex LSU della scuola: “il 25 marzo il tavolo di confronto con i sindacati”

Partito Democratico“L‘iniziativa del Partito Democratico sulla vicenda degli ex LSU della scuola non si è fermata all’ottenimento dell’impegno che ha consentito agli addetti alle pulizie la proroga dei contratti di lavoro fino al 31 marzo. Come promesso nelle scorse settimane, infatti, abbiamo lavorato alla convocazione di un tavolo interministeriale propedeutico alla firma della convenzione necessaria all’avvio di un percorso definitivo per la stabilizzazione“: ad affermarlo il Pd di Reggio Calabria.

Dall’on. Enza Bruno Bossio, che ringraziamo ancora una volta per l’impegno profuso nella risoluzione di questa vicenda insieme al Ministro Maria Carmela Lanzetta, riceviamo notizia che il Governo ha fissato per il 25 marzo prossimo la data del tavolo di confronto con le Organizzazioni Sindacali. Ricordiamo che la vertenza degli ex LSU della scuola riguarda circa 24mila lavoratori, di cui circa 1300 nella sola regione Calabria. “Sulla soluzione che il Governo proporrà a questo tavolo – ci fa sapere Enza Bruno Bossio – non ci sono ancora notizie ufficiali. Ritengo comunque che, qualora sia vera la notizia di una proroga di 24 mesi, essa non potrà prescindere da due condizioni che considero minime: il mantenimento dello stesso livello di retribuzione e la garanzia che, alla fine di questo periodo, i lavoratori non restino in balia delle imprese e abbiano invece un futuro occupazionale certo”.