fbpx

Incidente ferroviario a Gimigliano (CZ): forse errore umano

resizer (4)Si va verso l’ipotesi errore umano nella indagini sullo scontro tra due treni delle Ferrovie della Calabria avvenuto il 6 marzo scorso nei pressi di Gimigliano, nel catanzarese. Nello scontro rimasero ferite gravemente due persone e ci furono decine di contusi. Il procuratore aggiunto della Repubblica di Catanzaro Giovanni Bombardieri e dal sostituto Andrea Mancuso, ha acquisito una serie elementi dai quali si ipotizzerebbe un errore umano come causa dell’incidente.

Nel corso delle indagini sono state riscontrate poi alcune criticita’ relative alle linea. In alcuni punti sono stati trovati cavi collegati con del nastro isolante. Il fascicolo, al momento, e’ ancora contro ignoti ma gli inquirenti stanno raccogliendo tutti gli elementi prima di individuare eventuali responsabilita’.