fbpx

I grillini Molinari e Barbanti sulle dimissioni di Scopelliti: “adesso per la Calabria si apre una nuova era”

10171614_479747178820747_1214565270_n“La condanna del governatore Giuseppe Scopelliti apre nuovi scenari per il territorio calabrese: ora che i nemici sono vicini alla disfatta, bisogna impegnarsi ancora di più per cambiare l’infelice situazione della nostra terra e ridare speranza ai cittadini. I calabresi possono dimostrare di essere diversi e possono concretamente rendere la Calabria non un luogo in cui doversi guardare le spalle da chiunque ma una terra in cui poter vivere felici”. E’ quanto affermano in una nota Francesco Molinari, M5S eletto al Senato e Sebastiano Barbanti,- M5S eletto alla Camera.ù “Ora che abbiamo la possibilità di poter rimescolare le carte e valorizzare le nostre eccellenze, dando nuova vita al nostro territorio, abbiamo l’obbligo di ricostruire su un territorio sepolto sotto un cumulo di rifiuti. Per fare ciò bisogna lavorare uniti e moltiplicare gli sforzi eliminando i personalismi: la compattezza nell’unità di intenti sarà fondamentale nella missione di riprendere possesso della Calabria” sottolineano i due parlamentari grillini. “Il M5S, forza politica costituita da cittadini per i cittadini – annunciano -, si presenterà per servire la propria terra nel migliore dei modi e rendere nuovamente fieri i calabresi di essere tali: intendiamo costituire una forza di cambiamento che rimarrà un semplice strumento a disposizione di tutti i calabresi – come di tutti gli italiani – e non una nuova forma di “gattopardismo”.