fbpx

Conclusi a Locri i controlli straordinari della Polizia su 461 persone

images 9Sono stati conclusi ieri i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio programmati dalla Polizia di Stato nell’ultima settimana del mese di febbraio per l’area jonica della provincia di Reggio Calabria.

All’esito delle attività, che ha visto l’impiego giornaliero di circa 10 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, unitamente al personale delle Volanti del Commissariato di P.S. di Siderno, sono state controllate 461 persone e 259 veicoli, nonché effettuati 34 controlli domiciliari nei confronti di soggetti gravati da misure cautelari o di prevenzione.

Si tratta di una particolare tipologia di servizi che vengono svolti periodicamente, diretti ad aumentare il senso della cd. “sicurezza percepita” che, nelle medio/piccole realtà della nostra provincia, si identifica nel contrasto ad alcune fenomenologie criminali di particolare allarme sociale, attuato, principalmente, attraverso l’identificazione di persone e il controllo di veicoli.

Su impulso del Questore, dr. Guido Nicolò Longo, i servizi straordinari di controllo del territorio che hanno interessato la Locride sono stati predisposti per l’accurata vigilanza degli obiettivi sensibili, come l’innesto S.G.C. Jonio-Tirreno, il controllo di veicoli in movimento e l’effettuazione di posti di controllo nelle diverse fasce orarie, presso i luoghi ove sono state segnalate dai cittadini problematiche di vario genere ovvero, per loro stessa natura, intensamente frequentate, come la Piazza Stazione di Ardore o, ancora, con le note difficoltà di circolazione la S.S. 106 nei pressi degli svincoli per i centri abitati di Locri, Siderno, Roccella Jonica e Marina di Joiosa.