fbpx

Carini (PA): quindici cani uccisi in pochi giorni, 5 mila euro a chi collabora per fermare la mattanza

caneQuindici cani avvelenati sono stati ritrovati negli ultimi giorni nelle campagne del territorio di Carini, in provincia di Palermo; una mattanza purtroppo non nuova nei paesi attorno al capoluogo siciliano. Per questo motivo l’associazione italiana difesa animali e ambiente ha deciso di mettere una taglia di 5 mila euro a chiunque fornisca informazioni che permettano di individuare, denunciare e far condannare il o i responsabili di questi orrendi gesti.

“E‘ una vergogna – dice Lorenzo Croce, presidente di Aidaa -, non staremo a guardare in silenzio questo sterminio, siamo in Italia esistono delle leggi e queste devono essere rispettate, chi ammazza i cani domani potrebbe fare lo stesso con altre creature indifese, la gente si renda conto e parli: trovarlo e punirlo questo è l’unico nostro obbiettivo insieme a quello di mettere fine a questa orrenda mattanza“.