fbpx

Allerta Meteo: forti piogge e temporali nelle prossime ore tra Calabria e Sicilia, è tornato l’inverno

saetta stretto di messina

saettDopo un lungo periodo mite e soleggiato per quasi due settimane a cavallo di metà marzo, le condizioni del tempo sono tornate tipicamente invernali anche in riva allo Stretto di Messina, tra Calabria e Sicilia, dove già nella prima decade del mese si erano verificate abbondanti precipitazioni. Su entrambe le sponde dello Stretto questo mese di marzo sarà il mese più freddo di tutta la stagione invernale, con temperature medie mensili di gran lunga più basse rispetto a quelle di dicembre, gennaio e febbraio.

Ma anche dal punto di vista delle precipitazioni, sarà molto probabilmente il mese più piovoso degli ultimi 4: per i dati ufficiali, dopotutto, è bene aspettare fino a lunedì prossimo, giorno 31 appunto. Comunque nelle prossime ore si verificheranno forti temporali con piogge intense e grandinate, concentrati in modo particolare nelle zone tirreniche dello Stretto, su entrambe le province (Messina e Reggio Calabria). Sui rilievi tornerà la neve, con accumuli abbondanti oltre i 1.000 metri ma qualche fiocco anche più in basso, a partire dagli 800 metri di altitudine. I fenomeni più intensi si verificheranno nelle prossime ore, tra stasera e la prossima notte, ma il maltempo continuerà tutta la settimana fino a venerdì, con altre due intense “sfuriate” temporalesche, la prima tra martedì pomeriggio e mercoledì mattina, la seconda nel corso della giornata di giovedì, con qualche fenomeno d’instabilità residua venerdì mattina. Nel weekend, invece, tornerà a splendere il sole. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le news in tempo reale e le pagine del nowcasting di MeteoWeb: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam.