fbpx

Vibo Valentia: condannato a 30 anni Francesco Pannace per l’omicidio di Giuseppe Prostamo avvenuto nel 2011

PREGIUDICATO UCCISO: ARRESTATO PER OMICIDIO GIOVANE FERMATOLa Corte d’assise d’appello di Catanzaro ha condannato a 30 anni di reclusione Francesco Pannace, 27 anni, di San Gregorio d’Ippona, per l’omicidio di Giuseppe Prostamo, già noto alle forze dell’ordine e considerato dagli investigatori un esponente di spicco della cosca Tavella – Prostamo-Pititto di San Giovanni di Mileto, ucciso il 4 giugno 2011 a San Costantino Calabro. In primo grado aveva avuto l’ergastolo. All’origine del delitto vi sarebbero stati contrasti personali.