fbpx

Regione Calabria, Pasquale Tripodi sull’Asp di Reggio

calabria 1“Al nuovo commissario dell’Asp reggina, Franco Sarica- al quale porgiamo gli auguri di buon lavoro- chiediamo di attivarsi affinchè al personale infermieristico dipendente vengano corrisposte le spettanze che risalgono al gennaio 2013 e che tutt’oggi non sono state assegnate. Parliamo di dipendenti che volontariamente, al di fuori dell’orario di servizio, prestano la loro attività nell’assistenza domiciliare integrata prevista, peraltro, dai Lea e che sempre più diventa supporto prezioso nella gestione del paziente e nell’ambito delle offerta sanitaria del territorio”.
E’ quanto sollecita il consigliere regionale Pasquale Tripodi che aggiunge: “Un servizio così importante, espletato tra l’altro in zone disagiate della nostra provincia, non può essere messo in discussione né si può mortificare, dal punto di vista economico, il personale infermieristico che, con abnegazione e sacrificio, presta la sua attività per aiutare chi, grazie alle cure assistenziali domiciliari, ha la possibilità di migliorare la propria qualità di vita”.