fbpx

Reggio, presidio dei Vigili Urbani a Ravagnese: la soddisfazione si Nicola Paris

nicola paris ex consigliereDi seguito la nota diffusa da Nicola Paris, Ex Consigliere comunale:

Come ex Consigliere Comunale delegato nella Circoscrizione di Ravagnese non posso che esprimere viva soddisfazione per il collocamento presso i locali del Centro Civico di Ravagnese di un presidio del Corpo dei Vigili Urbani, più volte sollecitato in passato anche dal sottoscritto.

Il mio plauso va, dunque, al nuovo Comandate Dott. Domenico Crupi   per aver realizzato questo all’interno di un territorio ormai notevolmente ingranditosi  per espansione e numero di abitanti, nonché per le molte scuole presenti in esso. Territorio che, inoltre, rappresenta un punto strategico di viabilità cittadina, anche per la vicinanza dell’ aeroporto, ed il cui Centro Civico è uno dei più all’ avanguardia presenti in città e sarebbe quindi opportuno potenziarne i servizi. Un doveroso ringraziamento  va anche alla Preside Fedele del Comprensorio scolastico, sempre sensibile alle problematiche del territorio, oltre quelle scolastiche, che ha dato la disponibilità del cortile adiacente il centro civico dove si trova la scuola elementare al fine di poter custodire le automobili del nucleo di Polizia Municipale.

Mi auguro che così com’è avvenuto per il presidio dei Vigili Urbani, si possa predisporre nei locali del Centro Civico il servizio di rilascio e rinnovo delle carte d’identità, come stava avvenendo prima dello scioglimento del Comune. Infatti,  è impensabile che detto Centro sia sprovvisto di tale servizio, considerando che realizzarlo comporterebbe una spesa di poche migliaia di euro, ma soprattutto che lo stesso sarebbe fondamentale in un territorio che conta circa 17 mila abitanti  e che distando solo 200 metri dall’aeroporto,  agevolerebbe i passeggeri che spesso arrivando allo scalo si accorgono di avere il documento scaduto e sono costretti a perdere ulteriore tempo per avere il nulla osta dal Comune per l’imbarco.

Spero, inoltre, che la futura amministrazione che governerà la città, a prescindere del colore politico, riesca a trovare i fondi per  il completamento delle opere ormai da anni lasciate in uno stato di totale abbandono,  come ad esempio la palestra polivalente situata nei plessi dello stesso Centro Civico, la palestra scolastica che si trova adiacente al plesso dell’istituto Pythagoras e la strada di collegamento tra via Ravagnese Superiore e Via Abate Sant’Elia.