Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio, minacce e clima d’odio. Tilde Minasi: “intimidazioni gravissime”

“Gli ultimi giorni in riva allo Stretto hanno purtroppo registrato episodi gravissimi all’indirizzo del governatore Giuseppe Scopelliti, dell’ex assessore e consigliere comunale Giuseppe Agliano e del prefetto Gaetano Chiusolo, coordinatore della Commissione straordinaria che guida Palazzo San Giorgio. Il tutto condensato nell’arco di poche ore: il che va ulteriormente ad incrementare non solo la lista degli amministratori locali che, a tutte le latitudini calabresi, vengono intimiditi, ma, altresì, si inserisce in un contesto che delinea, purtroppo, un clima sempre meno sereno con lo scopo probabilmente di incidere sui percorsi che le rappresentanze istituzionali e statali hanno intrapreso sul nostro territorio. finalità che, sono certa, chiunque abbia compiuto questi deprecabili atti non riuscirà a raggiungere, perchè l’impegno di chi ha subito in questa settimana atti così ignobili, proseguirà con la medesima, se non ancor più significativa, volontà di realizzare e programmare”.

A dirlo, è il consigliere regionale Tilde Minasi che aggiunge: “Al di là della già manifestata solidarietà che rinnovo al presidente Scopelliti, a Giuseppe Agliano ed al prefetto Chiusolo, mi auguro, naturalmente, di non dover ritrovare ulteriori notizie che disegnano momenti di evidente tensione, ma ciò sarà possibile solo se, a tutti i livelli, si ritroverà un dialogo proficuo e costruttivo privo di strumentalizzazioni e di dichiarazioni astiose, che certamente non aiutano a distendere gli animi, ma, al contrario alimentano condizioni altamente provocatorie che si prestano, da parte di qualcuno, a letture che intenderebbero snaturare il corretto e democratico andamento della gestione pubblica”.