fbpx

Reggio, le tragiche immagini e tutti i dettagli del terribile incidente mortale di stamani sull’A3

/

incidente-1Una donna morta e il marito e i due figli feriti gravemente: è il bilancio del drammatico incidente stradale che, nella notte tra sabato e domenica, attorno alle ore 1,15, si è verificato lungo il tratto bagnarese dell’A3 Salerno-Reggio Calabria, precisamente al km 408+600 dell’A3 Sa-Rc. La famiglia viaggiava su una Volkswagen  Golf in direzione di marcia Sa-Rc quando, per cause in corso di accertamento, l’auto è sbandata ed è finita contro il guardrail girandosi a 180 gradi.

Provvidenza Scaturro, 38 anni, originaria della provincia di Palermo, è morta sul colpo. Era seduta sul sedile anteriore passeggero, accanto al conducente del mezzo, il marito, M.D., 48 anni, residente a Tivoli, ricoverato agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria in gravi condizioni. Insieme alla coppia c’erano anche i due figli, un maschio (D.E.) di 14 anni e una femmina (D.M.) di 12 anni, entrambi feriti e ricoverati nel nosocomio reggino in prognosi riservata.

Sul posto – si legge in un comunicato della Polstrada di Reggio Calabria  – sono intervenute numerose pattuglie della sottosezione Polizia Stradale di Palmi agli ordini del Comandante Ispettore Superiore Francesco Tringali, oltre ad una squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Palmi che hanno provveduto ad estrarre dalle lamiere gli occupanti del veicolo prontamente soccorsi da sanitari del servizio sanitario d’emergenza “118”giunti in loco, mentre, personale Anas ha provveduto a parzializzare la carreggiata stradale con deviazione del traffico veicolare sulla corsia di sorpasso limitatamente al tempo necessario per ultimare i soccorsi ed i rilievi.

Il cadavere di Provvidenza Scaturro è invece stato trasportato presso la sala mortuaria dell’Ospedale Civile di Polistena a diposizione dell’Autorità Giudiziaria competente nella persona del magistrato di turno sostituto procuratore Salvatore Dolce, che unitamente al dirigente provinciale Polstrada Giuseppina Pirrello, ha coordinato le attività operative.