fbpx

Reggio, Castorina- Romeo (Pd): “Bene la bocciatura della legge Fini-Giovanardi”

imagesNota Stampa Antonino Castorina e Seby Romeo:

La nostra battaglia per la democrazia e per il rispetto delle regole così come avviene in tutta Europa ci ha dato ragione tanto che la Corte Costituzionale “boccia” definitivamente la legge Fini-Giovanardi che equipara droghe leggere e pesanti.
Nella norma di conversione furono inseriti emendamenti estranei all’oggetto e alle finalità del decreto il che sembrava un paradosso e che oggi si è concretizzato con una sonora bocciatura.
Dalla Consulta abbiamo un segnale molto positivo che è anche una risposta al sovraffollamento carcerario specie nel Sud Italia.
Ora più che mai serve l’intervento della politica per intervenire a livello legislativo con una nuova legge che guardi all’Europa e che pensi anche a normare ciò che in questi anni ha creato profitti e benefit di un mercato nero che non possiamo far finta che non esista.