fbpx

Reggio Calabria: confisca per 11 mln ad un noto imprenditore locale

diaLa Direzione Investigativa Antimafia di Reggio Calabria – a seguito di una proposta di applicazione di misura di prevenzione personale e patrimoniale formulata dal Procuratore Distrettuale di Reggio Calabria – sta dando esecuzione ad un decreto di confisca beni emesso dal Tribunale di Reggio Calabria – Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti di un noto imprenditore edile locale, CRUCITTI SANTO, già coinvolto in passato in diverse inchieste giudiziarie (operazioni “PIETRASTORTA” – “RACCORDO” e “SISTEMA”).
La misura patrimoniale si sta applicando ad aziende, immobili e rapporti finanziari per un valore di circa Euro 11.000.000,00.