fbpx

Reggio Calabria: arrestato uomo che aveva rubato costosa barca a vela dal porto

polizia nauticaCon un’azione coordinata, il personale della Squadra Nautica e dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima, hanno arrestato un cittadino francese, Farid Benziani, 35enne nato a Roubaix, che aveva rubato dal porto di Reggio Calabria una barca a vela Elan 333 del valore di circa centomila euro. Che si trovava ormeggiata nella darsena del porto reggino dal 16 febbraio scorso.
Le indagini si sono subito indirizzate verso il settore a sud del porto, con un raggio di ricerca esteso per 60 miglia nautiche, considerando che la tipologia di imbarcazione rubata poteva mantenere al massimo una velocità di crociera pari a 7 nodi. Alcuni documenti ritrovati, inoltre, hanno fatto presupporre che il malfattore avesse intrapreso la rotta verso il nord Africa.
Intorno alle 10 e 15 di ieri mattina, l’imbarcazione è stata così individuata e sul posto si sono recate subito due unità della squadra nautica della polizia e della capitaneria che hanno abbordato l’imbarcazione rubata ed arrestato il cittadino francese che era a bordo e che non avrebbe opposto alcuna resistenza.