fbpx

Reggio, bruciata l’auto dell’ex assessore Peppe Agliano: pioggia di solidarietà su facebook

giuseppe aglianoPoche ore dopo la lettera con minacce alla famiglia di Scopelliti recapitata al governatore della Regione Calabria, un nuovo grave atto intimidatorio colpisce la politica reggina e in questo caso a pagarne il conto è l’ex assessore del Comune di Reggio Calabria, Peppe Agliano, esponente del Nuovo Centro/Destra da sempre vicino al Presidente Scopelliti. Agliano è stato ascoltato in mattinata in Questura dagli investigatori.
Poche ore fa, appena saputa la notizia, su facebook centinaia di cittadini si sono letteralmente scatenati per esprimere ad Agliano la più viva e sincera solidarietà, come si può leggere nel profilo dell’esponente politico cittadino. A prescindere dalle sue idee e dal partito di cui fa parte, infatti, ad Agliano tutti hanno sempre riconosciuto il fatto di essere una persona sana e pulita, onesta e trasparente, al punto da essersi più volte aperto al confronto e alla collaborazione con vari esponenti dell’ex opposizione di Palazzo San Giorgio negli anni del “Modello Reggio”.