fbpx

Reggino aggredisce un capotreno a Cassino, arresto immediato

TrenoAzzurro_645x428Un uomo di 65 anni di Reggio Calabria è stato fermato oggi per aver aggredito il capotreno sulla tratta Formia- Roma Termini.

Il malcapitato dopo aver chiesto al signore in questione di esibire il biglietto, si è visto travolto da calci e pugni violenti. Il colpevole, dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine, è ora in arresto, come disposto dall’Autorità di Cassino; in questo momento si trova nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo.