fbpx

Ponte sullo Stretto, Ciucci: “grande dispiacere per un’occasione persa, il progetto è straordinario”

ponte stretto 04Non avere realizzato il ponte sullo Stretto per me e’ stato un grande dispiacere perche’ si tratta di un progetto che considero straordinario con convinzione e non per ruolo, sul quale abbiamo lavorato tanti anni“. Lo ha detto il presidente dell’Anas Pietro Ciucci che ha presieduto la societa’ Stretto di Messina incaricata di progettare il ponte. “E’ stata una grande occasione che il Paese ha perso“, ha affermato ancora Ciucci, che ha concluso: “Mi auguro che in futuro possa essere realizzato perche’ rappresenterebbe una vera modernizzazione della rete infrastrutturale in quanto il ponte sarebbe un stimolo, un pivot, uno standard per tutte le altre strutture che si sarebbero dovute realizzare. Il progetto ci viene invidiato dalle comunita’ scientifiche mondiali“.

catania siracusa autostradaIn Sicilia l’impegno dell’Anas e’ un impegno forte che viene dimostrato non dalle parole che passano, ma dai fatti. Dalle opere realizzate e quelle in corso di realizzazione“. Lo ha detto il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, oggi a Catania per la visita del capo dello Stato. Molte di queste opere, ha aggiunto Ciucci,-” riguardano il distretto del Sud-Est. Stiamo lavorando su piu’ fronti: dalla realizzazione della Catania-Siracusa al grande progetto che e’ l’Agrigento-Caltanissetta cosi’ come la Ragusa-Catania. Stiamo lavorando anche al potenziamento della tangenziale di Catania e di quella di Gela“.