fbpx

Paolo Abramo saluta con entusiasmo la rassegna “Fatti di Musica Radio Juke Box” di Ruggero Pegna e l’arrivo degli Stomp a Catanzaro

presidente della camera di commercio di Catanzaro, Paolo AbramoIl Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo, impossibilitato a prendere parte alla conferenza stampa di presentazione della prima assoluta a livello nazionale degli Stomp che si terrà nel teatro Politeama di Catanzaro i prossimi 7 e 8 marzo, ha affidato ad una nota il messaggio di vicinanza e sostegno che l’Ente camerale intende rivolgere alla meritevole manifestazione ed al brillante ideatore della prestigiosa rassegna “Fatti di Musica Radio Juke Box”, Ruggero Pegna.

“Saremo vicini a questa manifestazione –  ha spiegato Abramo – perché siamo convinti, e da tempo lo ripetiamo, del fatto che sostenere l’impresa culturale sia uno dei modi più intelligenti e lungimiranti per seminare bene e fare crescere il nostro territorio e la sua economia. Penso alle tante strutture turistiche e ricettive coinvolte per ospitare non solo gli artisti, ma anche il pubblico proveniente da fuori regione, che si preannuncia già numeroso a più di una settimana dalla prima, essendo quella di Catanzaro l’unica tappa che gli Stomp faranno nel Sud Italia e la prima di un tour nazionale molto atteso, di grande spessore e visibilità; penso alle tante maestranze locali che saranno impiegate nel Teatro Politeama cittadino; penso all’effetto motivazionale e di stimolo che uno spettacolo così originale potrà avere sui nostri giovani e sugli studenti liceali, accademici e universitari, che per quanto mi risulta l’organizzazione sta facendo il possibile per far partecipare mediante scontistiche particolari”.

“Si comprende bene che – ha precisato ancora Abramo – la crescita di un territorio, per altri versi afflitto da problemi e difficoltà ataviche, passa anche attraverso i grandi eventi, capaci di portare aria nuova ed una ventata di stimoli a chi vi opera, nel commercio o nei servizi ad esempio, e alla cittadinanza tutta. Il coraggio, l’impegno e la perseveranza di Ruggero Pegna – ha concluso Abramo –, da trent’anni impegnato sul fronte delle sfide nel mondo dello spettacolo, sono per tutti una garanzia di successo, ma anche una testimonianza che invita tutti, ciascuno per il proprio ruolo, a non demordere e non scoraggiarsi mai, perché ne siamo certi, anche nei momenti che sembrano i più difficili, i riflettori si accendono e lo spettacolo ha inizio, con ricadute ci auguriamo esponenziali per tutti”.