fbpx

Palermo: Ioppolo, ‘Più tutele per il mercato agrumario siciliano’

arancieIl deputato regionale Gino Ioppolo chiede maggiore sostegno al mercato agrumario, minacciato dalla concorrenza di prodotti provenienti del mercato estero.

Un’eccessiva concorrenza sleale, soprattutto di prodotti provenienti dall’Egitto, sta mettendo a rischio i produttori agrumicoli siciliani, oltre ad un surplus di produzione di arance ‘tarocco’ di piccolo calibro destinati alla trasformazione.”

Il comparto agrumicolo siciliano è sempre più in ginocchio a causa della concorrenza straniera che determina l’abbassamento dei prezzi del mercato – dichiara Ioppolo –. (…). Proprio perché gli agrumi rappresentano il fiore all’occhiello dell’agricoltura siciliana – continua Ioppolo – è necessario che il presidente Crocetta e l’assessore regionale alle Risorse Agricole Cartabellotta si attivino per tutelare i prodotti ed i produttori agrumicoli siciliani, per dare risposte concrete ed immediate a tutte le fasi dell’intero processo attivando degli strumenti utili di sostegno alla produzione, commercializzazione e trasformazione in modo da affrontare tempestivamente questa crisi, il surplus e i problemi strutturali attinenti il comparto agrumicolo”.