fbpx

Novara-Reggina 1-0, Gagliardi: “ci salveremo perchè abbiamo i coglioni come una vacca”

Gagliardi_RegginaUn messaggio forte e chiaro arriva da Novara dopo la prima sconfitta nel girone di ritorno per la Reggina che si ferma a 4 risultati utili consecutivi e torna in zona retrocessione. A darlo è mister Gagliardi in sala stampa: “noi ci salveremo, perchè siamo in crescita e abbiamo i coglioni come una vacca“. L’allenatore amaranto ha concluso così una conferenza stampa colorita e zeppa di spunti d’interesse, prima di tutto sull’arbitraggio che ha fatto infuriare anche il patron Foti: “il gol annullato al 20° ha condizionato la partita, già con il Trapani avevamo subito delle ingiustizie e non penso sia giusto continuare così, già siamo in una situazione di classifica precaria e queste sviste ci danneggiano molto. Lì Maicon doveva tirare in porta, ma probabilmente voleva far sbloccare Di Michele. Fossimo andati in vantaggio, saremmo ripartiti in contropiede e gli avremmo fatto del male. A quel punto loro non avevano molte frecce nell’arco, invece è cambiato tutto con il gol di Sansovini. Bisognava seguirlo anche in bagno, invece è stato lasciato colpevolmente solo. In difesa serve più concentrazione,  se salta qualche marcatura ci deve essere il compagno che copre e rimedia alla disattenzione. Poi c’è mancato solo il gol, in avanti abbiamo un Di Michele che sta crescendo e che ci metterà in salvo, speriamo al più presto. Bisogna dargli sempre fiducia. Vorrei dire che gli altri compagni di reparto devono mettere in difficoltà gli allenatori. Ci salveremo perchè abbiamo i coglioni come una vacca“.