fbpx

Nobel, fondazione calabresi nel mondo aderisce al comitato che propone Maffia al premio per la letteratura

imagesLa ‘Fondazione Calabresi nel mondo aderisce al progetto promosso dal Comitato Nobel per Dante Maffia, che è stato costituito per proporre la candidatura dello scrittore e poeta calabrese al premio svedese per la Letteratura. Si tratta di una iniziativa estremamente importante, sostenuta anche dal Consiglio Regionale della Calabria. Dante Maffia, che ricevette la medaglia d’Oro alla Cultura dal Presidente della Repubblica Ciampi, è sempre stato in prima linea nella valorizzazione della cultura italiana. Nelle sue opere, tradotte in tutto il mondo, nei romanzi, nelle poesie, nei saggi e articoli sono state trattate le questioni più drammatiche relative al Mezzogiorno: dai problemi dell’immigrazione e degli sbarchi clandestini al dramma della disoccupazione. Temi di grandissima attualità oggi in Europa, che richiedono grande attenzione e impegno da parte di tutta l’Ue per individuare soluzioni e strumenti così da non lasciare solo il Sud dell’Europa ad affrontare queste drammatiche emergenze.