fbpx

Messina: danneggia auto ed arredi urbani, arrestato 31enne [FOTO]

Yanuszko TomaszYanuszko Tomasz, cittadino di nazionalità polacca, di anni 31, senza fissa dimora, è ritenuto il responsabile dei danneggiamenti ad auto ed arredi urbani perpetrati ieri mattina tra via Santa Cecilia e via La Farina.

E’ stato sorpreso, in compagnia di altri tre soggetti, anch’essi senza fissa dimora, dagli agenti delle Volanti, allertati da alcune telefonate giunte in sala operativa. All’arrivo dei poliziotti stava tirando via un tubo di scolo di condensa di un climatizzatore fissato al muro.

Successivi sopralluoghi hanno evidenziato il danneggiamento di due autovetture: una con vetro dello sportello lato passeggero infranto, l’altra con evidenti ammaccature sul tetto. Inoltre, durante la scorribanda, è stato danneggiato anche il sistema di videosorveglianza di  un esercizio commerciale.

E’ scattato pertanto l’arresto in flagranza per il reato di danneggiamento aggravato. Il trentunenne sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Sono in corso accertamenti per valutare le responsabilità di altri soggetti relativamente ai danneggiamenti messi in atto.